La Dispersione delle Ceneri in Mare
È un Tabù Legale o un'Onda di Libertà?

La dispersione delle ceneri in mare è una scelta sempre più popolare per onorare i defunti. La legge consente tale pratica, ma richiede un'autorizzazione e il rispetto di norme precise, inclusa una distanza minima di 100 metri dalla riva. È necessaria un'imbarcazione a motore e uno skipper esperto. I familiari possono partecipare e la pratica varia da comune a comune, quindi è importante informarsi bene prima. È un atto emotivamente significativo che richiede attenzione alle norme legali e igieniche. La dispersione in mare offre un addio sereno e simbolico, consentendo alle emozioni di fluire con le onde.

Torna indietro